Eccellenza / 0-0 in casa del Colline. Precisazioni su Grauso e Piroli

COMUNICATO STAMPA

 

La società Fcd Rivoli Calcio intende rilasciare alcune precisazioni dopo aver preso atto di un articolo relativo al mercato di Eccellenza pubblicato dal giornale "Sprint e Sport" (14 novembre 2016).

A proposito della frase "...il giocatore Claudio Grauso è dato per partente, sembra non abbia convinto la dirigenza" la società evidenzia come sia stata descritta una situazione che non corrisponde al vero, ribadendo contemporaneamente l'importanza per il gruppo e la squadra dello stesso Grauso e di Fabio Piroli.

Il direttore sportivo Pasquale Azzolina: "Grauso è un giocatore di estrema importanza per il Rivoli, per i compagni di squadra più esperti e soprattutto per i suoi giovani. La società è assolutamente contenta di Claudio così come i compagni di squadra. Dunque, non è proprio dato per partente in vista del mercato". Per quanto riguarda Piroli, sulle cui tracce ci sarebbe la Piscinese Riva: "Sarà il nostro grande acquisto di fine novembre. Purtroppo a causa di un infortunio non ha potuto fin qui dare una mano a Cravetto e agli altri componenti dell'attacco. Anche la sua presenza ed importanza nel gruppo non si discutono. Aggiungo che la società è finora complessivamente contenta della classifica, che dopo il salto di categoria ci vede a -5 dal primo posto dopo un terzo di campionato. Ci sono state partite molto convincenti e alcune un po' sottotono, come le ultime contro Cavour e Colline Alfieri. Nonostante ciò sono arrivati quattro punti. In compenso abbiamo perso a Saluzzo e solo pareggiato a Dronero, due garee dove invece abbiamo fatto vedere ottime cose. Da qui in avanti si può certamente migliorare, ma abbiamo dovuto anche fare i conti con una serie di assenze, acciacchi e defezioni".

 

COLLINE ALFIERI-RIVOLI 0-0

Colline Alfieri: Franceschi, Arione, Lumello, Di Maria, Maglie, Di Savino, Marino (61' Marino), Pozzatello (81' Fraquelli), Piovano (64' Bechis), Di Benedetto, Ahmed.

Rivoli: Ghiglione, Gandiglio, Gallace, Pavan, Grancitelli, Grauso, Ferone (80' De Rosa), Saadi, Cravetto, Sardo, Lippo (66' Arcari).

Arbitro: sig. Savasta di Bra coadiuvato dagli assistenti Serra e Garcea della sezione di Torino.

Ammoniti: 39' p.t. Pozzatello, 44' p.t. Marino, 42' s.t. Di Benedetto (ALF); 25' p.t. Ferone, 8' s.t. Sardo (R).

 

CLASSIFICA E RISULTATI ECCELLENZA

 

Un punto esterno in una gara senza grandi emozioni e con qualche problema tra giocatori acciaccati (Cravetto, ha dato tutto ma non poteva essere al top) e infortunati (Piroli e Volante).

La gara inizia con il Rivoli che prova a costruire qualche spunto offensivo nelle prime battute iniziali della partita, dopo una fase di studio tra le due squadre. Al quarto d'ora da una palla persa a centrocampo Sardo si invola e lancia un tiro dai 25 metri che però si conclude direttamente a lato. Due minuti più tardi, al 17', Piovano porta avanti un'azione personale in profondità da ottima posizione sulla fascia sinistra, mettendo al centro per Di Maria che fa partire un tiro calibrato dal limite, soffocato da Ghiglione. Al 27' una mezza rovesciata di Cravetto in area prova a impensierire la retroguardia gialloblù, ma Franceschi non si fa sorprendere. Dieci minuti dopo (37') è di nuovo Sardo a rendersi pericoloso nelle fila degli ospiti, con un colpo di testa a centro-area su traversone dalla destra, su cui l'estremo difensore astigiano para a presa sicura. Nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo si susseguono le ammonizioni e si va al riposo sul punteggio di 0 a 0.

 

In avvio di ripresa il Colline ci prova subito al 46' con una bella palla servita in area da Ahmed per Piovano, che colpisce di testa, ma Ghiglione non si fa impensierire e para a presa sicura. Al 51' azione personale di Arione, che calcia dai 25 metri ma il tiro finisce a lato. Al 70' Franceschi sbaglia il rilancio, ne approfitta Sardo per involarsi e calciare ma è lo stesso portiere astigiano che dimostra di essere reattivo, deviando in corner. Un minuto dopo azione in contropiede del Colline Alfieri partita da Ahmed per l'accorrente Pozzatello che tira ma la sua conclusione viene respinta di pugno dal portiere ospite. Sulla ribattuta ci prova il neoentrato Bechis, che però vede nuovamente Ghiglione respingere il tentativo dei padroni di casa. Qualche emozione in più rispetto al primo tempo.

 

Negli ultimi dieci minuti la partita pian piano si abbassa d'intensità, ma si segnalano comunque due occasioni per parte: al 79' Grauso fa partire un bolide dai 25 metri ma il suo tiro termina alto sopra la traversa mentre al 86' il traversone di Ahmed viene respinto dal Rivoli. Pareggio giusto. Domenica c'è il Castellazzo, che non prende gol da cinque partite.


FCD RIVOLI CALCIO - via Rosta 56/A - Rivoli (TO)

Tel. 011 - 19509589 - C.F. 95628930018

mail & Ufficio Stampa: segreteria@fcdrivolicalcio.it